Status Report on Alcohol and Health in 35 European Countries 2013

Nell’UE, l’alcol provoca 120 mila morti premature l’anno: 1 su 7 tra gli uomini e 1 su 13 tra le donne nella classe di età 15-64 anni. I cittadini comunitari (compresa quelli della Croazia), bevono 10,2 litri di alcolici l’anno ognuno. Una quantità che, se consideriamo anche la Norvegia, la Svizzera e gli altri Stati candidati ad entrare nell’Unione Europea, scende a 9,4 litri annui pro capite. Sono alcuni dei dati contenuti nel rapporto dell’OMS Europa “Status report on alcohol and health in 35 European countries 2013”, che raccoglie le informazioni sul consumo, i danni alla salute e le politiche messe in campo da 35 Paesi del Vecchio Continente.

Categorie: