Identikit delle persone accolte presso le strutture residenziali del CREA nel 2015

Nel 2015  le comunità terapeutiche aderenti al Crea, il Coordinamento regionale enti accreditati, hanno registrato oltre 250 nuovi ingressi di utenti marchigiani: di cui 84% sono uomini e il 16% femmine con problemi di dipendenza. L’eroina rimane la la dipendenza primaria di ingresso (58%), si registra invece un calo delle persone accolte per motivi alcol correlati che passano dal 15% el 2014 all’ 8% del 2015.

 Cresce il numero di persone in carico con dipendenza da cocaina (4%). Le nuove persone in carico sono per il 55% sono liberi, mentre i coniugati sono il 6% e i divorziati il 3%. Per il 53% delle persone i genitori sono sposati, mentre il 13% separati.

Per quanto riguarda la giustizia il 58% delle persone sono in stato libero all’interno delle strutture residenziali, mentre le persone in carico con provvedimenti restrittivi sono il 3%, per affidamento (8%). L’latro dato interessante è che il 46% delle persone non è mai stato in carcere, mentre il 44% è imputato in qualche processo o sentenza ancora in fase di svolgimento.

Per quanto riguarda il titolo di studio il 53% ha il titolo di media inferiore, il 21% diploma superiore, mentre solo 1% è laureato. Il 67% delle persone accolte non ha un occupazione.

Per quanto riguarda le patologie correlate si sottolinea che il 73% delle persone è negativo al virus HCB, mentre il 26% è positivo al virus HCV, solo il 2% è HIV positivi.

Il 50% delle persone ha un problema psichiatrico diagnosticato.

i dati

Dati 2015 part 1

Dati 2015 part 2