Utenti marchigiani del Crea: i dati del 2014

 

Diminuiscono gli utenti marchigiani nelle comunità terapeutiche del Crea (il Coordinamento regionale enti accreditati): passano infatti dai 442 del 2013 ai 415 del 2014. Sono 337 maschi e 78 femmine. La tipologia prevalente di dipendenza è quella da eroina (71% nel 2014), seguita dall’alcol (19%) e dalla cocaina (7%). Le fasce di età più rappresentate sono quelle che vanno dai 21 ai 50 anni di età (86%). Gli utenti sono soprattutto liberi (60%) o separati (14%). Seguono i coniugati e i conviventi, entrambi al 10%. Il titolo di studio prevalente è il diploma di media inferiore (63%) e quello di scuola superiore (30%). Prevalgono nettamente i disoccupati (88%) sugli occupati (12%). La maggior parte degli utenti non ha pendenze giuridiche (77%)

I percorsi terapeutici hanno un esito positivo in circa la metà dei casi, mentre l’abbandono ha riguardato, nel 2014, il 30% degli utenti. Un dato identico a quello del 2013. Il periodo completo di trattamento è durato in media 19 mesi (569 giorni per i maschi, 620 per le femmine). Gli episodi di abbandono del percorso terapeutico si sono verificati in media dopo sette mesi circa (204 giorni per i maschi, 236 per le femmine).

analisi per grafici confronto 2013 e 2014 per oed.xlsx